Svapache??

Per la serie « Non si smette mai di imparare », oggi traducendo un testo dal francese mi sono imbattuta in una parola curiosa: « vapoteur ». Magari voi la conoscete già. Io, invece, ho dovuto fare fronte alla mia ignoranza.

Dunque, mi sono messa a cercare come si potesse tradurre questa parola in italiano. Sul significato non avevo molti dubbi, perché dal contesto si capiva che « vapoteur » è un termine che designa i fumatori di sigarette elettroniche. La domanda che mi sono posta è stata: esiste un traducente in italiano?

Beh, a quanto pare sì. Facendo delle ricerche mi sono imbattuta in questo articolo (contenuto tra l’altro in un blog molto interessante, chiamato « Osservatorio delle parole ») in cui l’autore spiega che l’equivalente italiano della parola francese è « svapatore ». Chi l’avrebbe mai detto?

Devo ammettere che si è trattata di una giornata proficua per quel che riguarda l’arricchimento del mio bagaglio culturale, avendo scoperto:

  1. come si traducono le parole « vapoter » (svapare), « vapoteur » (svapatore) e « vapotage » (svapo);
  2. il significato delle parole in questione;
  3. che il mercato delle sigarette elettroniche è diventato talmente importante (nonostante io personalmente non condivida l’uso di questi aggeggi, ma si tratta pur sempre di una scelta personale) da permettere la creazione di questi neologismi.

Mi scuso con quelli che sono già a conoscenza di queste cose e sono rimasti invischiati nell’inutilità di questo post. Scoperta o non scoperta, consiglio a tutti di leggere il post che ho linkato per intero, e di dare un’occhiata anche agli altri presenti nel blog, che ci danno un’idea di come si stia evolvendo la nostra lingua (e questo sì che è un argomento davvero interessante).

Alla prossima!

Posted in Italiano and tagged , , , , .

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *