10 buoni motivi per imparare inglese online

Conoscere bene l’inglese è ormai un requisito indispensabile. Imparare questa lingua richiede tanta pazienza e applicazione da parte dello studente, ma sicuramente seguire un buon corso gioca una parte fondamentale nel processo di apprendimento. Grazie a internet e a piattaforme come Skype, questi corsi sono disponibili sempre a più persone attraverso internet.

In realtà è un po’ riduttivo parlare di dieci buoni motivi per seguire corsi di inglese online, ma oggi le liste vanno tanto di moda…

Allora, cercate lavoro, ma il vostro inglese è a dir poco esitante? Il vostro capo vi ha chiesto di scrivere una mail in inglese, ma non avete la più pallida idea di dove iniziare? Volete superare quell’odiosissimo esame di inglese all’università? Come fare se il tempo a disposizione è poco, ma la voglia di imparare tanta? Potreste provare a frequentare un corso online! Non vorremo mica ridurci in questo stato, no?

http://youtu.be/MNdzEQzkceg

Grazie ai corsi online, potete comunicare con il docente attraverso una piattaforma gratuita come Skype, senza bisogno di muoversi da casa o dal lavoro. In questo modo non perderete tempo per gli spostamenti, ma avrete allo stesso tempo la possibilità di seguire lezioni frontali, assistiti da un docente in carne e ossa (il che mi sembra davvero più efficace delle lezioni in autoapprendimento).

Vediamo dunque quali sono i reali vantaggi di seguire un corso online.

1. Risparmi tempo

Come già anticipato, puoi benissimo seguire il corso online da casa tua, e scusate se è poco. Non sei tu che vai al corso, ma è il corso che viene da te! Basta solo trovarsi un posto comodo, magari una scrivania dove poter prendere appunti, e il gioco è fatto (e magari avvertire il parentame di non disturbare per circa un’oretta…).

2. Puoi farlo nei ritagli di tempo

Hai un po’ di tempo libero nella pausa pranzo e vuoi farlo fruttare? Hai un pomeriggio libero, ma non vuoi restare con le mani in mano? Perfetto, puoi prenotare una lezione online. Non è necessario che tu sia a casa. Puoi benissimo seguire una lezione di inglese anche in una pausa dal lavoro, basta procurarsi delle buone cuffie per evitare di disturbare i colleghi. E se i colleghi si vogliono unire, meglio ancora!

3. Puoi farlo dove vuoi

Come avrete già capito leggendo i punti precedenti, è possibile seguire un corso online praticamente dappertutto (a casa, in ufficio, al parco, al bar, in università…); l’unico requisito fondamentale è avere una buona connessione internet.

4. Costi ridotti per il materiale

Seguendo un corso online, non è necessario spendere soldi in costosi materiali. Quello che realmente ti serve, a parte un computer e la connessione internet, sono delle buone cuffie, magari con microfono, per sentire meglio, e una buona webcam. Se infatti riusciamo a sentire e vedere bene il docente, e farci sentire e vedere bene da lui, l’esperienza di apprendimento sarà sicuramente più piacevole. Oltre a ciò, bisogna naturalmente avere a disposizione una piattaforma attraverso la quale comunicare; molti docenti decidono di usare Skype, che ha tra gli altri vantaggi quello di essere gratuito.

5. Niente materiale ingombrante

Questo punto si ricollega un po’ al precedente, perché quasi mai c’è bisogno che lo studente abbia con sé libri di testo, fotocopie, dispense per seguire la lezione. Il materiale, nella maggior parte dei casi, viene messo a disposizione dal docente, che può inviare file, condividere lo schermo del computer in modo da far vedere allo studente quello che lui sta visualizzando in quel momento, o anche usare lavagne elettroniche come se si trovasse in una vera e propria aula.

6. Lezioni davvero personalizzate

Di solito, questi tipi di corso sono individuali e completamente personalizzati secondo le tue esigenze. Basta dire al docente su cosa ti senti più insicuro, quali sono i tuoi dubbi e gli argomenti che vorresti approfondire o imparare, e il docente preparerà per te una lezione per rispondere a tutte le tue domande e per farti imparare davvero qualcosa (questo, almeno, è quello che faccio io, se no che senso ha seguire un corso se non si impara niente?).

7. Lezione cancellata? Non c’è problema!

Quante volte siamo arrivati davanti all’aula dove avremmo dovuto seguire la nostra bella lezione universitaria solo per scoprire un simpatico avviso scritto a mano dove ci viene detto che la lezione è stata cancellata? E magari ci siamo pure svegliati alle sei e abbiamo dovuto sfidare scioperi ritardi pioggia neve traffico manifestazioni…. Questo problema non si pone nemmeno se la lezione online deve essere cancellata all’ultimo momento, e questo vale anche nel caso sia l’alunno a non essere disponibile. Basta mandare una mail o un messaggio, e il gioco è fatto, nessuno sarà dovuto uscire di casa inutilmente. Ovviamente, sarebbe sempre buona norma avvisare della propria assenza con un certo anticipo per educazione, ma si capisce che di fronte ad alcuni imprevisti non si può fare altrimenti.

8. Ti senti a tuo agio

La piattaforma attraverso la quale comunichi con il docente diventa una specie di “zona franca” che non viene invasa da nessun estraneo. Molte persone si sentono infatti a disagio a dover andare a casa di uno sconosciuto per prendere lezioni private, o anche a dover ammettere qualcuno che non si conosce a casa propria. Con i corsi online, invece, puoi seguire le lezioni restando a casa tua, o nel luogo che ti mette più a tuo agio.

9. Internet = grande alleato

Grande alleato perché non solo rende possibili questi tipi di corso, ma anche perché permette di fugare i tuoi dubbi praticamente all’istante. Trovandoti davanti allo schermo di un computer, è infatti facile fare ricerche e trovare informazioni che facilitano lo svolgimento della lezione.

10. S’impara davvero!

Quale migliore motivo per iniziare un corso d’inglese se non la promessa di risultati garantiti? Ovviamente questo vale anche per corsi “faccia a faccia”, ma rimane comunque una buona ragione per motivarci.

Io, personalmente, penso che il mondo dell’educazione debba adattarsi alle esigenze di tutti e sfruttare al massimo le possibilità offerte dalle nuove tecnologie per far sì che sempre più persone imparino inglese e, di conseguenza, abbiano migliori prospettive di lavoro. È per questo che ho deciso di offrire, tra le altre cose, corsi via Skype di inglese (oltre che di italiano e francese). Trovate le informazioni sui miei corsi qui.

Se tutti questi buoni motivi vi hanno convinto, perché non tentare? I risultati, se vi applicherete, non tarderanno ad arrivare, e saranno soddisfacenti come quelli che otterreste seguendo un normale corso di inglese in un’accademia o in una scuola di lingue. Provare per credere!

Posted in Italiano and tagged , , , , .

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *